Tre nuove scosse di terremoto almeno servano a svegliare uno Stato assente

Posta un commento