Una storica Velina rossa

Di fronte alla decisione del PD di candidare Romano Prodi oggi una storica Velina rossa di Pasquale Laurito. Soprattutto per l'incipit. Eccola:

"Meno male che Silvio c'è , e Silvio ci sarà !". Questo e' il solo commento che si può fare di fronte all'Europa.time decisioni del PD di candidare il professore Romano Prodi alla presidenza della Repubblica, non rendendosi conto che questa candidatura provocherà una spaccatura nel Paese. Le elezioni potranno arginare i vari populismi che ormai sono penetrati nei partiti più seri e in particolare modo nel centrosinistra. Chi ha condotto finora in modo disastroso le operazioni del PD dovrebbe sentire il dovere, dopo avere fatto come si diceva una volta autocritica, di cedere ad altri la guida del PD. Non può il sindaco di Firenze risolvere i problemi del Paese che sono grandi e non si riducono ai quartieri fiorentini. Si pretende la lotta politica e n voti chiaro: in questo momento dobbiamo sottolineare che l'unica formazione che abbia connotati politici e' proprio il fronte del Cavaliere"

Posta un commento