Caso D'Alema, la Forleo pronta a inviare la richiesta al Parlamento europeo

Il Gip milanese Clementina Forleo ha preannunciato alla commissione del parlamento europeo presieduta dall'onorevole Giuseppe Gargani l'invio della richiesta di autorizzazione all'utilizzo delle intercettazioni telefoniche sul caso Unipol che hanno come protagonista l'ex parlamentare europeo Massimo D'Alema. La richiesta è attesa per questa settimana. E giunge con un fresco ( e raro) precedente di concessione dell'autorizzazione. L'8 ottobre scorso infatti la commissione giuridica guidata da Gargani ha negato l'immunità parlamentare a un eurodeputato della Lega, Gian Paolo Gobbo accusato dal Gip di Verona di avere organizzato con altri una associazione paramilitare, quella delle cosiddette Camicie Verdi. In allegato ecco un video con qualche rapido flash raccolto fra il 2005 e il 2006 nei momenti delle scalate bancarie di cui si è poi occupata la Forleo... Buon ascolto. F.B.
Posta un commento